Ott

15

2010

Status:  Open
CATEGORIA:  What’s new


LA NUOVA MODA DEI CYCLING CAFÈ.

 

Bicicletta e caffè. Si riassume così la filosofia dei nuovi locali bike-friendly londinesi, che cerca di soddisfare le abitudini giornaliere di molti bikers, facendogli godere, tra una pedalata e l’altra, di una pausa ricaricante a base di buon caffè e altri generi di ristoro.
Anche grazie alla recente introduzione del Bike-Sharing, che promuove una mobilità più sostenibile, il binomio “caffè-bicicletta” è diventato rapidamente un vero e proprio trend e ha visto nascere, a Londra e non solo, moltissimi Cycling Cafè, caffetterie indipendenti dove il ciclista può usufruire di tutta una serie di comodità e di servizi dedicati alla manutenzione della bici: dal parcheggio privato, alla vendita di accessori e pezzi di ricambio, fino ad aree dedicate al lavaggio del proprio mezzo. 
In un’atmosfera urbana e informale i Cycling Cafè sono luoghi “ibridi”: più di semplici bar sono anche officine e “sale riunioni” per bikers, gallerie d’arte a volte, luoghi dove gli appassionati possono guardare sul megaschermo eventi sul loro sport preferito oppure pianificare ciclopercorsi di gruppo.
Il tutto gustando un buon caffè naturalmente, bevanda che, si sa, contiene una tra le poche sostanze "dopanti" perfettamente legali: la caffeina. 
Che sia solo una moda o un vero fenomeno sociale, sarebbe bello che approdasse anche in Italia, luogo in cui la tradizione del caffè è già profondamente radicata ma dove temi come la sostenibilità ambientale, il risparmio energetico nonché uno stile di vita più sano andrebbero forse più incoraggiati e promossi.



COMMENTI:  0

Aggiungi un commento

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.


Nome *
Cognome:
E-mail *
Commento *
 


© 2011 Sevengrams S.r.l.Tutti i diritti riservati   info@7gr.it - Termini e condizioni - Condizioni generali di vendita -  Privacy -   Credits
PI 06201720965 - Iscr. C.C.I.A.A. Milano - REA Nr. 1876293 - Capitale sociale 110.000,00 Euro (I.v.)